Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2018

Anteprima: Una ragazza come lei di Marc Levy

Una ragazza come lei Marc Levy Rizzoli In libreria dal 6 novembre

Sulla Fifth Avenue c'è un palazzo speciale, con un ascensore ancora tutto manuale e un addetto discreto e premuroso sempre pronto ad accompagnare i suoi passeggeri in un favoloso salto nel tempo. Perché salire su quell'ascensore — pareti in legno laccato, una manovella d'ottone tanto lucida da potercisi specchiare, e sul soffitto un affresco rinascimentale — equivale a un breve viaggio su un vagone dell'Orient Express. Ma l'allegro tran tran che da trentanove anni scandisce le giornate del civico 12 viene irrimediabilmente compromesso quando la minaccia dell'installazione di un ascensore moderno si fa sempre più reale. Ma Deepak, il vecchio indiano che da sempre porta su e giù i condomini, non può andare in pensione ora: ha il sogno di una vita da realizzare, e per farlo gli servono ancora un anno, cinque mesi e tre settimane di servizio. A riaccendere le sue speranze è l'arrivo del nipote, Sa…

Anteprima: Una Cenerentola a Manhattan di Felicia Kingsley

Una Cenerentola a Manhattan Felicia Kingsley Newton Compton Editori In libreria dall'8 novembre
Ray Mullighan è la penna più irriverente e politicamente scorretta di New York. La sua rubrica Maschi contro femmine sulla rivista on-line «XLnce», infiamma l'opinione pubblica. Peccato che nessuno l'abbia mai visto di persona. I sospetti sulla vera identità di Ray, però, non appassionano particolarmente Riley Moore, troppo impegnata a gestire i suoi tre lavori. Il primo come assistente presso la rivista di moda «Stylosophy», gli altri due - cameriera e dogsitter - per far fronte alle spese dissennate di matrigna e sorellastre: voraci macchine succhia-soldi. Ma Riley ha dei grandi sogni, e nonostante le difficoltà non ha rinunciato all'idea di pubblicare un romanzo tutto suo. Spera che, grazie a uno pseudonimo maschile, possa essere più facile riuscirci. Il piano, allora, è quello di partecipare alla grande festa in maschera alla Metropolitan Opera House, dove, con un pizzico…

Anteprima: La misura di tutto di Camilla Ronzullo

La misura di tutto. Zelda was a writer Camilla Ronzullo Magazzini Salani In uscita il 31 ottobre

Nina ha sempre pensato che rifiutare il cambiamento l'avrebbe messa al riparo dal dolore e dall'imprevisto. Ma a 38 anni, con la fine di una lunga relazione, vede crollare miseramente la cassettiera in cui aveva riposto con cura la sua vita. Cosa fare di fronte a una fine, se non si è più abituati alle incertezze di ogni inizio? Nina non ne ha idea e, forse per questo, comincia a scrivere su un taccuino per cercare un nuovo ordine delle cose. Sarà la vita, con il suo meraviglioso carico di coincidenze e novità, a farle conoscere Gerri Barreca, un illustre scultore settantenne da poco ritiratosi a vita privata. L'artista le racconterà di essere richiesto a Lampedusa, terra natia, per riparare la statua simbolo dell'isola. Ormai solo, Gerri è tormentato da una malattia e ha bisogno di una spalla per il viaggio: forse potrebbe essere lei? È così che i due partono da Milano, gio…

Anteprima: Questa è l'ultima volta che ti dimentico di Levante

Questa è l'ultima volta che ti dimentico Levante Rizzoli In uscita il 13 novembre

La voce di Levante torna a incantare, con una storia di amicizia, amore e grandi sogni. 
Tutti abbiamo cose che non riusciamo a dimenticare. Quel commento velenoso, quell'amore finito, quel giorno in cui la vita ci ha lasciato una cicatrice. Eppure, senza questi dolori, non saremmo le persone che siamo oggi. Lo sa bene Anna, che i ricordi se li sente tatuati addosso: nel paesino in cui vive, tutti hanno memoria della sua storia di bimba cresciuta troppo in fretta. Per sfuggire agli sguardi e ai giudizi della gente, ma soprattutto per seguire un percorso che, quando volge in alto lo sguardo, vede tracciato tra le stelle, Anna ha imparato a volare via danzando sulle punte: quando balla, nessun posto è troppo piccolo per i suoi sogni grandi. Nemmeno la scuola, dove le scarpette e il tutù cedono il posto ai sospiri per Giulio, tanto bello quanto sfuggente, e alla complicità di Egle, l'amica con cui…

Recensione: Se non ti vedo non esisti di Levante

Lo dico da sempre che i libri ci raggiungono attraverso tanti modi che noi, pur avendo una fervida - fervidissima! - fantasia, mai potremmo prevedere. Avevo "Se non ti vedo non esisti" [Rizzoli], primo romanzo della cantante Claudia Lagona, in arte Levante, nell'ereader da quando la casa editrice me lo ha mandato. Guardavo la copertina e non mi sembrava mai il momento.
Quando ho iniziato a leggerlo, ho capito che non c'era nessun momento se non quello in cui avevo deciso di lasciarmi accarezzare dalle frasi, poetiche e musicali come quelle che risuonano nelle strofe delle sue canzoni. Più che la tormentata storia di Anita Becci, brillante e mondana giornalista di moda, alle prese con un marito che c'è ma non c'è, con due amanti che non potrebbero essere più diversi e distanti, quello che mi ha colpito di questa opera prima è il linguaggio. Lieve e greve allo stesso momento, precisa, puntuale negli incastri dei significati e dei suoni, la scrittura di Levante…

Novità: Misteriosa di Elisabetta Gnone

Misteriosa. Le storie di Olga di Carta Elisabetta Gnone Salani  In uscita il 29 ottobre

Cosa significa diventare grandi? E come si fa? «Crescere è una faccenda complicata» direbbe il professor Debrìs, e Olga lo sa bene: per rassicurare una giovane amica, che di crescere non vuole sentire parlare, le racconta la storia di una bambina a cui i vestiti stavano sempre troppo grandi, anche se l’etichetta riportava la sua età, o la sua taglia, e che saltava nei disegni per fuggire dalla realtà.
La storia di Misteriosa è la storia di chi fatica a trovare il proprio posto nel mondo, fugge da responsabilità e doveri, incapace di assumersene il carico, e combatte strenuamente per restare fanciullo. È anche, però, la storia di una bambina che non si arrende. Una storia che farà ridere, pensare e spalancare gli occhi per lo stupore; e che rassicurerà Olga, i suoi amici e i lettori di tutte le età su un punto, che è certo: per diventare splendidi adulti occorre restare un po’ bambini.
Non fosse…

Anteprima: Manuale per ragazze rivoluzionarie di Giulia Blasi

Manuale per ragazze rivoluzionarie. Perché il femminismo ci rende felici Giulia Blasi Rizzoli In libreria dal 30 ottobre


Ragazze, non c'è più tempo da perdere: bisogna fare la rivoluzione!
Care lettrici (e cari lettori) di ogni età, questo appello appena lanciato da Giulia Blasi non è una boutade, ma un invito serio, formulato dopo anni passati a osservare come si muovono uomini e donne in Italia. Una società che oggi è tecnologica, in rapida evoluzione, ma purtroppo non ancora paritaria fra i sessi in termini di rispetto, opportunità, trattamento. Certo non si può dire che nel Novecento non siano stati fatti enormi passi avanti per le donne, basti pensare al diritto di voto o alle grandi battaglie per il divorzio e l'aborto. Ma dagli anni '80 in poi il femminismo si è come addormentato, mentre il successo nel lavoro (e in politica, nell'arte) ha continuato a essere per lo più riservato ai maschi e in tv apparivano ballerine svestite e senza voce. Per non dir di peggio: …

Novità: Impudente e malizioso di Susan Elizabeth Phillips

Impudente e malizioso Susan Elizabeth Phillips Leggereditore In tutti gli store online è già disponibile l'ebook, dal 28 novembre sarà disponibile il cartaceo
Lady Emma Wells-Finch, la rigida e rispettabile direttrice della prestigiosa scuola inglese St. Gertrude, ha una missione: un viaggio di due settimane negli Stati Uniti per rovinare la propria reputazione ed evitare di sposare l’esimio duca di Beddington, benefattore del suo istituto.  Kenny Traveler, giocatore professionista di golf e playboy famoso in tutto il mondo, è stato allontanato per pessima condotta dallo sport che ama e solo una cosa potrebbe ristabilire la sua carriera: conquistare una completa e totale rispettabilità. Proprio a lui viene affidata Lady Emma durante la sua permanenza in Texas. È l’occasione giusta per cancellare le proprie colpe, ma quando un uomo affascinante che non si può permettere un altro scandalo incontra una donna caparbia, determinata a causarne uno… tutto può succedere!

Recensione: Agenzia Morte su carta s.r.l. di Giorgio Zucchi

In tempo di crisi, ogni lavoro può essere accettabile, anche quello di descrivere la morte prima che essa avvenga. Perché? Forse perché chi decide di togliersi la vita ha bisogno di visualizzare come e cosa accadrà, cosa proverà, dove sarà? O forse semplicemente perché l'uomo moderno non riesce a fare niente senza prima aver letto le istruzioni.
Questa è l'idea alla base di "Agenzia Morte su carta s.r.l." di Giorgio Zucchi (Bookabook), il racconto in prima persona del funzionario dell'agenzia a cui si rivolge chi ha deciso di suicidarsi per farsi raccontare per iscritto la propria morte.
L'idea, in teoria, mi era piaciuta molto, attratta come sono in questo periodo da libri che raccontano confini e passaggi. Fin dalle prime pagine, però, purtroppo mi sono resa conto che il libro è sviluppato come un diario un po' troppo semplicistico di una storia che poteva avere tantissimi approfondimenti. Manca completamente la caratterizzazione psicologica della voce…

Anteprima: Se la strada potesse parlare di James Baldwin

Se la strada potesse parlare James Baldwin Fandango Libri In uscita il 25 ottobre
In Se la strada potesse parlare James Baldwin ci racconta una struggente storia d’amore in un mondo fatto di dolore e ingiustizia. Attraverso gli occhi di Tish, una diciannovenne bella e innamorata, conosciamo Fonny, il giovane scultore da cui aspetta un figlio. I due sono cresciuti insieme, nello stesso quartiere, insieme hanno giocato, si sono rincorsi, hanno fatto l’amore ridendo e riso facendo l’amore. Il racconto mescola romanticismo e tristezza. Tish e Fonny avevano programmato di sposarsi ma Fonny viene accusato ingiustamente di aver stuprato una donna portoricana. Unico nero in un confronto all’americana, viene riconosciuto colpevole e incarcerato. Fonny è innocente eppure spetta a lui e alla sua famiglia dimostrare – “e pagare per dimostrare” – la sua innocenza. Tish tenta con ogni mezzo di sostenere l’uomo che ama mentre la gravidanza diventa sempre più visibile.  Come il blues – dolce, malincon…

Recensione: Come belve feroci di Giuse Alemanno

Ci sono libri che volontariamente non avrei mai scelto, perché trattano argomenti non facili, di non facile interpretazione e di ancor meno facile lettura. Tuttavia, questi libri sono arrivati a me - in questo caso, grazie a un ufficio stampa dall’occhio fino - e mi hanno raccontato storie che mi hanno colpito. “Come belve feroci” di Giuse Alemanno [LasVegas edizioni] è un libro asciutto, duro, impietoso nella narrazione, ma che ha una storia da raccontare. Come ho premesso, fa parte di quei libri che non avrei scelto di mia sponte: la malavita, la ‘Ndrangheta, la violenza, troppa realtà forse per una nata e cresciuta al Sud ma con negli occhi troppa letteratura per volersi guardare veramente attorno.
Eppure questo libro mi ha preso. Confesso che in alcuni momenti la tensione mi ha fatto interrompere la lettura, ma immancabilmente poi quelle pagine mi hanno richiamato a sé.

Siamo a Oppido Messapico, in Puglia, e Paolo Sarmenta e sua mogie Enza vengono uccisi brutalmente nel loro casol…

Novità: 101 film per ragazze e ragazzi eccezionali Federica Lippi e Sebastiano Barcaroli

101 film per ragazze e ragazzi eccezionali Federica Lippi e Sebastiano Barcaroli Newton Compton Editori In libreria dal 18 ottobre

Tutto il cinema per crescere alla grande!
Che film guardiamo stasera?
Dai classici senza tempo ai capolavori dell’animazione, dalle pellicole che hanno segnato un’epoca fino ai più recenti blockbuster: 101 grandi film scelti, raccontati e illustrati, perfetti da vedere in famiglia, da soli o con gli amici. Il cinema è la porta spalancata sulla meraviglia, dove possiamo scoprire nuovi mondi, vivere emozionanti avventure e conoscere eroine ed eroi da portare per sempre nel cuore. È il luogo speciale in cui crescere alla grande o ritrovare la nostra infanzia. 101 brillanti recensioni piene di curiosità, 101 illustrazioni realizzate da 24 celebri artisti, un libro unico per ragazze e ragazzi eccezionali! Preparate il pop-corn e mettetevi comodi... lo spettacolo ha inizio!
Harry Potter e la pietra filosofale - Hunger Games - Wonder - Mary Poppins - Il signore degl…

Novità: Una vita a posto di Alice Torriani

Una vita a posto Alice Torriani Fandango Libri In libreria dal 18 ottobre

La sertralina è l'unica pasticca che salva Giovanni Guicciardi, in arte Andrea Riis, scrittore mancato e pittore dilettante, dalla noia di una mezz'età senza passione e senza sorprese. La moglie Lisa combatte l'incedere del tempo calcando i palcoscenici di tutta Italia, accettando piccoli ruoli in qualche fiction, ed esigendo dal marito sesso con metodica regolarità. Niente sembra poter increspare questo placido equilibrio, la noia matrimoniale di una vita in cui tutto è già successo, e quello che non lo è si è condensato nel rimpianto. Ma Andrea sente la vita dentro spingere ancora forte, ossessiva quasi, verso donne che lui può solo immaginare di possedere: la realizzazione di ogni desiderio gli appare faticosa e lontanissima. Non ce la fa più, quando trova il varco per un'altra dimensione, quella in cui si ritrova un chirurgo di successo che con il bisturi realizza i desideri della gente, con u…

Recensione: True Love di Silvia Ami

I pomeriggi autunnali, quando la luce inizia a scarseggiare, spesso per riprendere colore hanno bisogno di una lettura leggera, godibile e poco impegnativa, ma portatrice di buoni sentimenti che lasciano il sorriso sulle labbra. Se cercate qualcosa con queste caratteristiche, vi consiglio “True Love” di Silvia Ami [Emma Books], il nuovo romanzo dell’autrice già nota per “Real Love” uscito qualche anno fa. 
La trama è presto detta. Sarah e Lorenzo probabilmente avrebbero continuato a incrociarsi alle riunioni aziendali senza mai guardarsi veramente. Complice una trasferta inglese del bell’avvocato e un piccolo problema di organizzazione, i due si trovano a vivere gomito a gomito per qualche giorno e, dopo, sarà difficile fare come se niente fosse successo. Soprattutto se Lorenzo, complice un’interferenza dei genitori di Sarah nella sua vita privata, si trova a fingere di essere il fidanzato di quella biondina tutto pepe. Tra Londra e Milano, Silvia Ami costruisce una storia d’amore le…

Anteprima: Le ombre del cuore di Alessia Lo Bianco

Le ombre del cuore  Alessia Lo Bianco Emma Books In tutti gli store online dal 17 ottobre

Inghilterra, 1818. Per salvare l’onore della famiglia, Lady Isabel Langley non ha scelta: deve incontrare il diavolo in persona. Così, nel bel mezzo di una tempesta, giunge alle porte di Thornswood Hall dove propone al marchese di Killerney, Aiden Danvers, dissoluto e privo di scrupoli, uno scellerato patto: se lui le concederà due settimane per ripagare il debito contratto dal fratello, lei si concederà a lui.  Incuriosito da quella fanciulla dalle forme sensuali nascoste da un abbigliamento ordinario, Killerney decide di capovolgere l’offerta: se entro sette giorni e sette notti non sarà la stessa Isabel a implorarlo di farla sua, lui la lascerà andare cancellando l’intera somma. Convinta di vincerla a occhi chiusi, Isabel accetta quasi senza esitazione la sfida. Che, tuttavia, si rivelerà molto più difficile da affrontare...

Anteprima: Mucche di Dawn O'Porter

Mucche #nonseguitelamandria Dawn O'Porter Astoria Edizioni In libreria dal 25 ottobre 
Che cos’è una mucca? Un pezzo di carne, un animale da latte, un animale da riproduzione, una parte della mandria. È così che molti vedono la donna nella nostra società? Un romanzo divertente, provocatorio, ironicamente onesto su cosa significhi essere una donna oggi.

Tre giovani donne, estranee l’una all’altra, si trovano a diventare amiche (o nemiche) per una fortuita catena di circostanze. Una produttrice di documentari televisivi, la cui scelta di fare una figlia senza un compagno le rende la vita complicata sia nell’ambiente professionale prettamente maschile sia in ambito sociale. Una blogger influente che prende posizioni nette sulla legittima libertà delle donne di non volere figli. Un’assistente in uno studio fotografico che deve decidere in fretta cosa fare di se stessa e del proprio corpo perché portatrice del gene BRCA, che aumenta le sue possibilità di sviluppare un tumore al seno e alle …

Anteprima: Come belve feroci di Giuse Alemanno

Come belve feroci Giuse Alemanno Las Vegas edizioni In libreria dal 25 ottobre
Oppido Messapico, nella Puglia più profonda  Costantino Ròchira e i suoi scagnozzi hanno deciso di massacrare la famiglia Sarmenta. C’entrano questioni economiche, e c’entra la ’ndrangheta.  Ma il piano riesce solo a metà. Per una fortunata coincidenza riesce a salvarsi il figlio dei Sarmenta, Massimo detto Mattanza, un ragazzo problematico e ferocissimo, e così pure la fanno franca i suoi zii e suo cugino Santo.  Tutti insieme lasciano il paese a bordo di una Fiat Regata, ma non prima di aver ritirato tutti i soldi di famiglia e di aver inscenato la propria sparizione. Il lungo viaggio li porta in Val Camonica  dove vengono accolti da un vecchio amico e compaesano, Giovanni Argento, e dove Santo e Mattanza cominciano a progettare la loro vendetta
“Come belve feroci” è un romanzo crudo, dalle venature hard-core, che non risparmia niente e nessuno, che somiglia a un film di Tarantino raccontato però dalla penn…

Recensione: L’uomo senza profilo di Stefano Piedimonte

Vi siete mai chiesti chi scrive le voci della più grande enciclopedia del mondo? Vi è mai passato per la testa che dietro alle biografie, alle definizioni e ai fatti raccontati su Wikipedia, c'è qualcuno che vuole farci credere che tutte quelle informazioni sono vere come oro colato?
A dirvi la verità, io non mi ero mai posta tanti quesiti sull'enciclopedia a mille mani come quando ho letto "L'uomo senza profilo" di Stefano Piedimonte (Solferino). Dopo aver letto la storia di Stefano, difficilmente riuscirò a leggere una biografia, una curiosità o anche una precisazione storica sul sito senza chiedermi se è quello che è successo realmente.
Scritto in prima persona, "L'uomo senza profilo" racconta la bizzarra - e a tratti inquietante - vicenda occorsa all'autore quando uno studente universitario gli scrive per avere delle informazioni in quanto, per un esame, sta scrivendo la voce relativa a Stefano Piedimonte su Wikipedia. L'autore, vagamen…

Anteprima: La stanza della tessitrice di Cristina Caboni

La stanza della tessitrice Cristina Caboni Garzanti In libreria dal 18 ottobre
Bellagio è il luogo dove Camilla si è rifugiata per iniziare una nuova vita. Solo qui è libera di realizzare i suoi abiti capaci di infondere coraggio, creazioni che sono ben più di qualcosa da indossare e mostrare. Ma ora è costretta ad abbandonare tutto perché Marianne, la donna che l’ha cresciuta come una madre, ha bisogno del suo sostegno. È lei a mostrarle il contenuto di un antico baule, un abito che nasconde un segreto: vicino alle cuciture interne c’è un sacchetto che custodisce una frase di augurio per una vita felice. È l’unico indizio per ritrovare la sorella che Marianne non ha mai conosciuto. Camilla non ha mai visto nulla di simile, ma conosce la leggenda di Maribelle, una stilista che, all’epoca della seconda guerra mondiale, era famosa come «Tessitrice di sogni». Nei suoi capi erano nascosti i desideri e le speranze delle donne che li portavano. Maribelle è una figura che la affascina da semp…

Novità: I traditori di Tammy Cohen

I traditori Tammy Cohen Astoria Edizioni In libreria

“Leggere I traditori di Tammy Cohen è come stare seduti ad ascoltare la tua amica più sveglia. Vede ogni lato della storia. Ed è sempre un passo avanti a te, perché è dotata di empatia e intuizione. Questa è la storia dell’implicito patto sociale del matrimonio, un fresco esame della natura umana. E anche, diciamolo, una storia assolutamente cattiva che si trasforma in un delizioso divertimento che non riesci a smettere di leggere.” Caroline Kepnes (autrice di Tu, Mondadori)

Solo Tammy Cohen con la sua penna e la sua capacità di alzare la tensione pagina dopo pagina può trasformare la separazione di una comunissima coppia borghese londinese in un thriller psicologico, dove due coppie perdono improvvisamente la capacità di comportarsi in modo appropriato. Josh è un professore di scuola superiore che vive un po’ alla giornata, sperando in qualcosa di meglio ma accettando anche le cose come sono. Hanna, sua moglie, è una scrittrice freel…

Anteprima: People watching in Rete di Alice Avallone

People watching in Rete. Ricercare, osservare, descrivere con lʼetnografia digitale Alice Avallone Franco Cesati Editore Dal 31 ottobre in libreria

Perché le persone decidono di far parte di una comunità virtuale e condividere le proprie esperienze? Con che linguaggio si relazionano sui social? Quali sono gli usi, i costumi e i rituali? L’etnografia digitale mappa e descrive i comportamenti umani in Rete, prendendo in prestito dalle scienze umane la paziente attitudine all’ascolto e all’osservazione: insomma, anziché studiare le persone nascosto dietro un cespuglio, il ricercatore lo fa mimetizzato in un gruppo chiuso su Facebook.
Facendosi strada tra trending topic, gattini, small data e nuovi linguaggi condivisi, dribblando profili fake, lurker e "marchette", analizzando le community più svariate - dai tifosi della Juventus ai fan di Nino D'Angelo, passando per Trump e le mamme pancine -, Alice Avallone traccia un percorso agile, pratico e ricco di storie che aiuta a ca…

Recensione: Grande Era Onirica di Marta Zura-Puntaroni

Ci sono libri che diventano il post-it che ho appuntato sulla fronte finché non riesco a leggerli e a gettarmici dentro per riemergere, poi, senza post-it e alla ricerca di una nuova ossessione. "Grande Era Onirica" di Marta Zura-Puntaroni [minimum fax] era il mio post-it tra le liste di libri da leggere (sì, liste, al plurale...), poi l'ho avuto tra le mani e l'unica cosa che sono riuscita a fare è stata arrivare fino in fondo, un po' come fa la protagonista con le sue dipendenze e ossessioni.

La protagonista, Marta, è figlia della borghesia benestante, vive a Pisa dove frequenta Lettere all’università. A lezione non fa fatica a seguire e studia la metà degli altri, rendendo il doppio e questo le dà modo di riflettere. Marta segue le sue piccole e grandi dipendenze e, nei meandri oscuri in cui la conducono, spesso, ritrova un pezzetto della vera se stessa, quella persona sommersa dai rumori di fondo, dalle paure, dalle voci fuori campo poco importanti. Attravers…

Recensione: Due come loro di Marco Marsullo

Da qualche anno, ho un interesse sempre vivo per libri che raccontano i confini, tra il Bene e il Male, tra il Paradiso e l'Inferno, tra la Terra e il cielo, tra l'odio e l'amore. Un libro come "Due come loro" di Marco Marsullo [Einaudi Stile Libero Big], mi sembra ovvio, non poteva che suscitare tutto il mio più fervente entusiasmo e sono felice di non essere stata delusa.
Shep ha un lavoro molto insolito, se così vogliamo definirlo: è presente nell'ultimo attimo prima che qualcuno decida di suicidarsi. In qualsiasi modo possa avvenire l'atto, lui si trova lì e parla con chi ha preso la decisione. A volte persuade la persona a ripensarci, altre volte non può che approvare la scelta di farla finita. A seconda dell'esito, un punto va o a Dio o a Satana. E Shep da che parte sta? In verità, lui lavora per tutti e due, all'insaputa di tutti ovviamente, e non parteggia per nessuno.
Lo stesso Shep è stato su un cornicione, prima di iniziare questo suo …

Passeggiando tra le foglie d'autunno

Da qualche anno, l'autunno è particolarmente caro al mio cuore. Tra tutte le sfumature di colore delle foglie cadute, ho spesso ritrovato il sorriso di chi ha compiuto qualcosa di importante quando invece, alla fine, ha solo vissuto a pieno se stesso.
In autunno ho scoperto di aspettare mia figlia ed è stato il dono più grande che potessi avere. In una gloriosissima giornata di sole e di aria frizzante, abbiamo scoperto che ci eravamo moltiplicati, che avevamo impastato i nostri cromosomi per dare vita a qualcosa di completamente nuovo.  Una vita.
L'autunno, quest'anno, ha il suono delle foglie che scricchiolano sotto i passi di Giulia, ha il colore degli ultimi raggi di tiepido sole che giocano tra i suoi riccioli chiari, ha il ritmo del mio cuore che perde sempre un battito quando la vedo giocare, e ridere, e correre e fare cose "da grande".
Quest'autunno è un lento coccolarsi, un raccogliersi nell'amore più caldo e vero, è la ricerca della pace e dell…

Ti potrebbero interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...