Passa ai contenuti principali

Beautiful di Christina Lauren


Quando le cose non vanno come avevamo pensato dovessero andare, ci sono due cose da fare: o restare e lottare contro tutto e tutti, o scappare.
Pippa Bay Cox sa che non è rimasto molto per cui lottare nel suo rapporto con Mark, un fedifrago immaturo, colto sul fatto mentre nel loro letto la tradisce con una sconosciuta. Non le resta, allora, che cambiare aria: una bella vacanza è quello che ci vuole e la proposta della sua migliore amica Ruby arriva al momento giusto.

Inizia così "Beautiful" di Christina Lauren [Leggereditore], il capitolo conclusivo della serie "Beautiful Bastard" dove ritroviamo tutti i protagonisti dei precedenti romanzi nelle loro nuove vite.

Jensen Berstrom è il fratello di Hanna "Zigg" Berstrom, la protagonista di Beautiful Player, ed è il miglior amico di Will Sumner. Jensen è votato anima e corpo al lavoro dopo un doloroso divorzio, non ascolta la sorella che lo vorrebbe più attivo nella vita sociale. Per lui il massimo della vita è starsene a casa, fermo nelle sue abitudini, col cuore a riposo:

Non mi vergognavo neanche un po' del fatto che una cena take-away e Netflix mi facessero sentire su di giri.

Quando di ritorno da Londra la sua vicina di aereo è una ragazza stramba di nome Pippa, sembra infastidito ma poi il fiume di parole che le esce di bocca lo strappa ai suoi pensieri.
Il loro rapporto all'inizio è improntato dal trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato mentre uno dei due dice qualcosa che l'altro non avrebbe dovuto ascoltare, ma poi, complice il viaggio con Ruby e Hanna - e tutti gli altri protagonisti dei romanzi precedenti - qualcosa cambia pian piano.

"Beautiful" è un romance che vi farà infiammerà per le scene erotiche -sì, ci sono, ma non sono eccessive - ma vi farà anche ridere perché in effetti Pippa è un tipino di quelli che vi piacerebbe incontrare anche nella realtà, buffa e sincera.
L'epilogo è di quelli da grandi occasioni: oltre a Jensen e Pippa, lasceremo ai loro happy ending anche Hanna e Will (Beautiful Player), Max e Sara (Beautiful Stranger), Chloe (Beautiful Bitch) e Bennet (Beautiful Bastard).

Confesso di essere partita dalla fine della serie, perché, pur avendo sempre seguito le uscite dei diversi capitoli, non ne avevo ancora letto nessuno. Dopo aver letto "Beautiful" credo che recupererò perché i diversi personaggi di cui ho avuto un piccolo assaggio in questo libro, mi hanno incuriosito molto nella loro caratterizzazione non banale, pur trattandosi di trame romance ad alto tasso erotico, tipiche delle ultime tendenze commerciali.

Leggete "Beautiful" anche se non avete letto gli altri libri e sarete conquistati da una serie in cui rifugiarvi quando vi sembra tutto troppo pesante. Leggerezza e divertimento ben scritto sono due tra i tratti caratteristici di Christina Lauren (aka Christina Hobbs e Lauren Billings) e posso assicurarvi che sa quello che fa.

Commenti

Ti potrebbero interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post popolari in questo blog

Recensione: Cosa ho fatto per amore di Susan Elizabeth Phillips

Scrivere romance è un'arte, così come leggerlo. A parte alcune eccellenti eccezioni, è difficile leggere qualcosa che sia veramente nuovo, scritto in maniera originale e che non abbia nessun dettaglio fuori posto.
Per me Susan Elizabeth Phillips è l'eccezione che mette in pace la mia voglia di leggere romance. In ogni storia, i dettagli sono sempre ben studiati e nemmeno una virgola mi provoca quel brivido di fastidio che a volte mi danno certi libri che si pregiano di chiamarsi romance.
"Cosa ho fatto per amore" è l'ultimo arrivato in casa Leggereditore e va a colmare la mancanza che iniziavo a sentire di una nuova storia della scrittrice americana. Fermo restando che, anche così, rileggo a periodi alterni i vecchi libri [è una malattia, lo so].
Ma veniamo al puzzle perfetto costruito dalla SEP: la trama. Georgie York è stata la star bambina di una delle sit-com più amate d'America, tutti la adoravano, dagli sceneggiatori alla troupe, dai registi ai manovali…

Segnalazione: Cosa ho fatto per amore di Susan Elizabeth Phillips

Cosa ho fatto per amore Susan Elizabeth Phillips Leggereditore dal 31 agosto in ebook e cartaceo
Due esistenze coincidono in una sola vita. Due passati ritornano in un solo presente.
Per Georgie York, un tempo la protagonista di una delle sitcom preferite dagli americani, è proprio un periodo no. La sua carriera cinematografica è in stallo e dover badare a suo padre la sta facendo letteralmente impazzire. Per di più, suo marito l’ha appena lasciata... Un bel danno d’immagine per una delle attrici più amate dal grande pubblico. In un momento del genere, andare a Las Vegas e imbattersi nel suo ex collega, il detestabile ma fascinoso Bramwell Shepard, sarebbe stata per chiunque la peggiore delle soluzioni. Ma Georgie non è una donna come le altre, la sua vita è uno straordinario e inestricabile groviglio di guai. Quando ai suoi però si aggiungono quelli di Bramwell Shepard, la situazione diventa a dir poco esplosiva, perché i destini dei due ex rivali sono più legati di quanto loro stessi …