Passa ai contenuti principali

Rizzoli YouFeel, 4 ebook da leggere sotto l'ombrellone


Non c'è estate significativa, nella mia vita, che non sia stata accompagnata da un buon libro.
Col caldo, con l'allentarsi degli impegni lavorativi e con la routine quotidiana che prende ritmi diversi, sembra naturale, per chi ama leggere, rifugiarsi in letture più leggere, in storie che sappiano riempire le ore del nostro relax con qualcosa che richiami la spensieratezza e la voglia di sorridere ed emozionarsi.

La collana Rizzoli YouFeel per l'estate ci regala quattro titoli, per quattro stati d'animo, che non possiamo che portare con noi sotto l'ombrellone.
Buona lettura e buona estate!

Il karma non è acqua
Madeline H.
MOOD: IRONICO

Se deve succedere, succederà!

Camilla ha trent’anni, vive a Roma e ha una vita apparentemente normale: una Bakery con la socia e amica Barbara, una bella casa e una storia perfetta con l’altrettanto perfetto Simone. Però nasconde una segreta passione per Gabriele Ferretti, giovane promessa del cinema italiano. Passa le notti a vedere e rivedere i suoi video su Internet e a fantasticare su di lui come una quindicenne innamorata del leader di una boyband. La fantasia entra prepotentemente nella realtà quando una sera, per caso, Camilla e Gabriele incrociano i loro sguardi. E lei capirà che l’attore è il vero uomo della sua vita, il suo amore karmico e scritto nelle stelle. A sostenerlo ci sono la mamma – una fashion hippy che l’ha cresciuta a pane, moda ed esoterismo – e l’amica del cuore Olivia, conosciuta sul web come Madame Olympià (con l’accento sulla A!), famosa per gli oroscopi sull’amore e le carte su Youtube.
Un romanzo divertente, una storia d’amore raccontata e percorsa a ritroso, in cui anche la Legge di Murphy si tinge di rosa e si arrende al destino scritto nelle stelle.

Peccati di famiglia
Mariella Mogni
MOOD: EROTICO

È giusto amare qualcuno che non si può avere?

Elena è sempre stata fragile, facile preda di ogni tentazione. Un trauma sepolto nel passato – uno sbaglio che l’ha costretta ad abbandonare molto presto il nido familiare – l’ha convinta di essere inaffidabile e sempre colpevole di tutto ciò che di brutto le accade. Quando la malattia della madre la costringe a riavvicinarsi all’algida sorella Marina, e a subire i suoi sguardi sprezzanti e i suoi commenti taglienti, Elena scopre nel cognato Alessandro una persona gentile, capace di rivolgerle attenzioni che non si aspettava più da nessuno. Senza poterci fare nulla, Elena scivola in una spirale di affetto e riconoscenza, e si innamora del marito di sua sorella. Ma un ex violento, e vecchi segreti di famiglia che si svelano giorno dopo giorno sempre più inquietanti, le renderanno ancora più difficile scegliere tra la correttezza e la passione, tra il senso di colpa e il coraggio di prendersi ciò che vuole, costi quello che costi.
Un romanzo erotico torbido e avvincente, in cui una passione proibita si trasforma in un sentimento sincero e destinato a crescere. E nulla è come appare.

Una nuova alba
Cristina Lattaro
MOOD: EMOZIONANTE

L'amore è un’onda di rugiada che travolge tutte le barriere

Sabina insegna fisica in un istituto superiore. È sola, dopo la fine della convivenza con Giancarlo. Per lei non è stato facile chiudere un rapporto che durava da tempo, dimenticare e ricominciare. Così quando il preside, uomo molto severo, inizia a corteggiarla, lei va in crisi, dibattuta fra il ricordo di un amore passato e la proposta di una nuova avventura amorosa. Forse fin troppo ardita, dato che il preside è impegnato con una ragazza più giovane di Sabina e non ne fa mistero. Eppure per arrivare alla luce bisogna passare nel buio della notte. E tra le tempeste del cuore. Lo sa Marco, un ragazzo che Sabina incontra quando entra nella chiesa di Santa Lucia per ripararsi da un acquazzone. Un incontro casuale, o forse no?
Un romanzo ricco di emozioni e sentimenti, profondo ed estremamente sensuale, che vi coinvolgerà fino alla fine.

Se l'amore va in vacanza
Camilla Carota
MOOD: ROMANTICO

Mai dire MiAmi

Flaminia è la vincitrice del concorso Vola Via indetto da Radio Domani: una settimana per due all inclusive in Florida! Felicissima, parte con la cugina Roxie… Ma cosa possono combinare due ragazze sole in vacanza a Miami? Introversa una, esuberante l’altra, non tardano a fare conquiste. O, meglio, per la disperazione di Roxie, solo Flaminia fa colpo su Jason, uno spogliarellista tutto muscoli e tatuaggi che, come da copione, durante un’esibizione le mostra il suo bel fondoschiena rivestito da un sottile perizoma. Terminato lo spettacolo, l’affascinante americano decide approfondire la conoscenza della timida italiana.
Un po’ per gioco un po’ per attrazione, Flaminia e Jason iniziano a frequentarsi e a vivere una dolce storia d'amore, fatta di passeggiate romantiche e baci appassionati. Jason è molto più di un sexy toy boy da palcoscenico: è un ragazzo intelligente e simpatico di cui è facile innamorarsi. Ma che vive dall’altra parte del mondo. Cosa succederà quando la vacanza sarà finita?
Un romanzo fresco e divertente come una vacanza spensierata.

Commenti

Ti potrebbero interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post popolari in questo blog

Recensione: Il purgatorio dell'angelo di Maurizio de Giovanni

Ogni volta che viene pubblicato un nuovo libro di Maurizio de Giovanni, attorno alla storia fiorisce sempre un affetto difficilmente descrivibile.
Da quando nel 2007 è uscito il primo libro del commissario Ricciardi, l'amore per questo personaggio e per le sue vicende nella Napoli degli anni '30 è andato crescendo a dismisura.
"Il purgatorio dell'angelo. Confessioni per il commissario Ricciardi" [Einaudi] è stato annunciato come il penultimo capitolo della serie e non c'è verso di farsene una ragione.
Al contrario, adesso si cerca di gustarsi ogni pagina con ancora più trasporto.
Io sono nel gruppo degli inconsolabili ma la trama è strutturata in maniera tale da guidare il lettore verso una naturale conclusione.

In questo libro siamo a maggio e a Napoli avviene un delitto che tocca quello che è da tutti considerato un angelo: padre Angelo De Lillo viene trovato morto su una scogliera a Posillipo, poco lontano dal convento dei gesuiti dove vive e insegna. Se t…

Recensione: Il tavolo del faraone di Georgette Heyer

Georgette Heyer per me, finora, era solo una leggenda di cui avevo letto pochi capitoli in giro. Una mia inammissibile mancanza, lo confesso. Finora. "Il tavolo del faraone" [Astoria] - il titolo originale è Faro's Daughter - è il mio battesimo Heyer e, da amante del romance storico, non potrei essere più entusiasta. C'è tutto: l'ambientazione in Inghilterra durante il periodo della Reggenza, la nobiltà dei personaggi, gli equivoci, l'ironia, lo spirito arguto dei dialoghi.  Devo riconoscere alla traduttrice Anna Luisa Zazo l'enorme merito di aver conservato tutte queste caratteristiche heyeriane, perché vi assicuro che non è per niente facile riportare in un'altra lingua dei tratti così particolari di una storia che, in definitiva, la rendono il capolavoro che è.
Mi sono trovata, così, immersa completamente nelle vicende che hanno costretto Deborah Grantham a lavorare in una casa da gioco tenuta, suo malgrado, dalla zia, Eliza Bellingham. È nella casa…