Passa ai contenuti principali

5 cose indispensabili per scegliere il libro dell'estate 2015


L'estate è la stagione in cui si ha più tempo per sé. O almeno, così dicono.
Io ho sempre dedicato l'estate alla lettura, sia che avessi 3 mesi liberi o solo 15 giorni.

Se guardo indietro nel tempo, riesco a ricordare più nitidamente le estati caratterizzate dai bei libri.

La calda, caldissima estate degli scrittori latino americani, di "Cronaca di una morte annunciata" e di "Dell'amore e di altri demoni" di Gabriel Garcia Màrquez, di "Ho paura torero" di Pedro Lemebel, di "Trilogia sporca dell'Avana" di Pedro Juan Gutiérrez.
L'estate passata con Connie e Mellors di "L'amante di Lady Chatterley", "Fiesta" di Hernest Hemingway e "Fontamara" di Ignazio Silone.

Ho sempre amato l'atmosfera che alcuni libri portano con sé e che, inevitabilmente, sopravvivono al tempo e ai dettagli della trama stessa. Ancora oggi, in questo momento, quell'atmosfera è tangibile qui con me.

Che cosa deve avere un libro per essere il libro dell'estate 2015?

  1. deve essere fresco: questa estate, su tutti i fronti, è calda, per certi versi tesa. Il libro perfetto deve rinfrescarci le idee. State freschi.
  2. deve essere leggero: non deve per forza essere una commedia, ma deve essere leggero per noi. I libri che ho nominato prima non sono commedie eppure per me sono stati leggeri. Trovate la vostra leggerezza.
  3. deve avere qualcosa di noi: un libro, per essere indimenticabile, deve toccare qualche corda dentro di noi, per qualsiasi motivo. Cercatevi nelle pagine.
  4. deve essere colorato: non parlo della copertina, ma del ritmo, dell'atmosfera che porta con sé, della scrittura variegata dell'autore/autrice. Colorate i vostri giorni.
  5. deve essere unico: tra tutti i libri che potrete mai leggere nel resto dell'anno, il libro dell'estate deve essere unico. Di un grande autore o di un esordiente, di tante pagine o di poche, basta che abbia in sé qualcosa di irripetibile, che riesca a caratterizzare questi mesi. Siate lettori unici nel vostro genere.

Commenti

Ti potrebbero interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post popolari in questo blog

Segnalazione: L'impazienza di Penolope di Giovanna Di Verniere

L'impazienza di Penelope Giovanna Di Verniere Bookabook

«Ci sono persone che ti camminano accanto per anni e a malapena conosci la loro storia. Ci accontentiamo di ombre, non di persone, pur di non restare soli. Poi, un giorno, uno sconosciuto ti stringe la mano e improvvisamente ti sembra di essere stata risucchiata dai suoi occhi. Come se lui ti avesse percepito davvero, come se una semplice stretta di mano avesse potuto sfiorare la tua anima».
Intollerante all’amore: così si è sempre definita Virginia, trent’anni, stilista in carriera con un importante progetto a New York all’orizzonte. Da quando ha lasciato il suo paese d’origine e il suo primo amore per trasferirsi a Milano non si è più innamorata, non è più stata capace di lasciarsi andare, di affidarsi completamente a qualcun altro... Finché una sera a teatro rivede Riccardo Russo, attore di successo incontrato anni prima a Parigi e mai dimenticato. Nonostante lui sia felicemente sposato i due cominciano a vedersi, e presto l…

Segnalazione: Morte di una snob. I casi di Hamish Macbeth di M.C. Beaton

Morte di una snob. I casi di Hamish Macbeth M.C. Beaton Astoria Edizioni dal 8 febbraio in libreria e negli store online
Hamish sta per affrontare la prospettiva di trascorrere in solitudine le feste natalizie, quando viene invitato dalla bella Jane Wetherby, che gestisce un centro benessere, a passare da lei il Natale. In cambio deve capire chi, fra i clienti e gli abitanti dell’isola, trama di ucciderla. La lista dei sospetti è lunga: tutte le persone presenti sull’isola di Eileencraig nutrono rancore verso Jane, e tra loro la sgradevole Heather Todd, che si fa vanto di essere un’insopportabile snob. Un giorno, però, è proprio Heather, e non Jane, a venire assassinata. Per Hamish si prospetta un Natale molto più noir che bianco…

Il poliziotto Hamish Macbeth ha una trentina d’anni, è alto, magro, ha occhi nocciola e lunghe ciglia, e una grande zazzera di capelli rossi. Le relazioni sentimentali non sono il suo forte, anche se le donne lo attraggono sempre, in particolare Priscilla, fig…