Passa ai contenuti principali

Libri e musica: quando il titolo è preso da una canzone

La musica entra ed esce dai libri, da sempre. Ma oggi è una vera e propria moda.
Io e mio marito ci compensiamo in diversi modi, uno di questi è che lui riconosce una canzone dal primo secondo di ascolto e io riconosco un libro da una citazione, un titolo o una copertina. Se nel mondo in cui viviamo queste cose valessero denaro, noi faremmo bagni in piscine piene dei nichelini d'oro di Zio Paperone.

Ultimamente è capitato che mi sentisse nominare alcuni libri e poco dopo io lo sentissi canticchiare il titolo di quel libro. In un primo momento non ci ho fatto molto caso, ma il fenomeno, diciamo così, si è ripetuto a più riprese, il che mi ha incuriosito e mi ha spinto a indagare.
Così, ho scoperto questa tendenza che, sebbene negli anni passati fosse presente, ora è oggetto di una fioritura senza pari: intitolare i libri - di autori italiani e stranieri tradotti - con titoli di canzoni o con strofe molto note.

Come succede sempre per le cose che mi incuriosiscono, mi sono impegnata a scovare quanti più titoli di libri e quante più canzoni possibili, ma questo post sarà aggiornato periodicamente, credo, perché la tendenza non accenna a sparire.

Nell'elenco che segue, ho messo i libri e i video delle canzoni, così potrete ascoltarle e canticchiare quando andrete in libreria. Vi avverto, però: se non conoscete i Ricchi e Poveri o non vi sono mai stati particolarmente simpatici, li troverete un po' dappertutto, quindi abbiate pazienza.

Una nota per gli editor: "Sei la sola che amo" è un titolo già bello e confezionato, sempre made in Ricchi e Poveri. Pensateci, per un prossimo libro e fatemi sapere!

I Ricchi e Poveri quando hanno scoperto
che fine hanno fatto le loro canzoni.
Arrivederci amore, ciao di Massimo Carlotto: canzone "Insieme a te non ci sto più" di Caterina Caselli.

Sarà perché ti amo di Niamh Greene: canzone "Sarà perché ti amo" dei Ricchi e Poveri.

Se mi innamoro di Bella Andre: canzone "Se mi innamoro" dei Ricchi e Poveri.

Piccolo amore di Peter Hartling: canzone "Piccolo amore" dei Ricchi e Poveri e "Piccolo amore" di Roberto Vecchioni.

Chi voglio sei tu di Mariangela Camocardi: canzone "Chi voglio sei tu" dei Ricchi e Poveri.

Buonanotte amore mio di Daniela Volontè: canzone "Buonanotte amore mio" di Al Bano.

Una lunga storia d'amore di Remo Guerrini: canzone "Una lunga storia d'amore" di Gino Paoli.

Se stiamo insieme ci sarà un perché di Daniela Sacerdoti: canzone "Se stiamo insieme" di Riccardo Cocciante.

Se fossi qui con me questa sera di Sara Tessa: canzone "Non ti scordar di me" di Giusy Ferreri.

La faccia di Mina in libreria di fronte al libro con la sua canzone.
Sei il mio sole anche di notte di Amy Harmon: canzone "Girasole" di Giorgia.

Vorrei che fosse amore di Elisa Amoruso: canzone "Vorrei che fosse amore" di Mina.

Maledetta primavera di Paolo Cammilli: canzone "Maledetta primavera" di Loretta Goggi.

Se mi lascia non vale di Valentina Stella: canzone "Se mi lasci non vale" di Julio Iglesias.

Da quando ci sei tu di Penelope Douglas: canzone "Acqua azzurra acqua chiara" di Lucio Battisti e "Da quando ci sei tu" di Benji e Fede.

Quello che sei per me di Rachel Van Dyken: canzone "Quello che" dei 99Posse.

Commenti

Ti potrebbero interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post popolari in questo blog

Quando a casa mia sono arrivate le rondini del commissario Ricciardi...

Prima
- Hai visto che sta per arrivare? (segue sguardo cospiratore) - Eh sì (sguardo di intesa). Ho iniziato a vedere se trovo la trama, ma niente. On line non c'è ancora niente. - Io ho letto da qualche parte che sarà l'ultimo... - Noooooo! Ma come facciamo a stare senza! Ma come fa lui senza di lui... Non può essere, non ci credo! (lo guarda cercando consolazione) - Guarda che prima o poi 'sta storia deve finire, non è che può andare avanti in eterno. - Sì, sì, lo so... ma non adesso. Adesso io non sono pronta ancora. - Comunque io ti volevo solo dire che sta per arrivare, quindi mettiti in condizione... - Eh stavolta non lo so se ce la faccio. Sono cambiate un sacco di cose dall'ultima volta... (scuote la testa, con poca convinzione)
Dopo
- No, tu devi fare veloce perché io devo parlarne con te!!! (mostra segni di evidente nervosismo) - Io questo posso fare, e questo faccio!  - A che sei arrivata? - ... - Sì, ma che idea ti stai facendo?! - Ci devo pensare. (una mala …

Segnalazione: Non basta dirmi ti amo di Daniela Volonté

Non basta dirmi ti amo Daniela Volonté Newton Compton Editori dal 9 novembre in libreria

Durante le feste, l’aeroporto JFK di New York è persino più affollato del solito. A causa delle abbondanti nevicate, poi, tutti gli aerei sono in ritardo, compreso quello che dovrebbe riportare Beatrice in Italia. Durante l’interminabile attesa, un passeggero ha un infarto e Beatrice si ritrova a soccorrerlo tempestivamente con l’aiuto di un uomo con una cicatrice sul viso. Si chiama Callan ed è di origine inglese. Seppure per poco, l’intensità di quei momenti li ha avvicinati, ma l’annuncio dei voli richiama entrambi alle proprie vite e Beatrice torna in Italia dal fidanzato, Matthias, che ha in serbo per lei un’inaspettata proposta di matrimonio. I preparativi la inghiottono, insieme ai conflitti con l’ingombrante suocera e con suo fratello, che non vede di buon occhio le nozze. Beatrice ha quasi dimenticato l’episodio all’aeroporto, quando riceve il messaggio di Richard, l’uomo che ha salvato: ha…