Passa ai contenuti principali

Shortales, solo storie brevi: la community dove l'unico limite è la fantasia!


Scrivere è sempre nascondere qualcosa in modo che poi venga scoperto.
Italo Calvino, Se una notte d'inverno un viaggiatore, 1979

Scrivere significa tante cose e, tra queste, sicuramente significa solitudine. 
Non fosse altro che per scrivere bisogna fermarsi davanti ad un foglio - o ad uno schermo - e raccogliere le idee in tranquillità, faccia a faccia con la propria creatività (o almeno, io faccio così...).

Dopo viene il momento in cui l'opera scritta deve raggiungere il pubblico e, grazie al web e ai social network, il passaggio può avvenire senza scossoni (per modo di dire), riversando semplicemente tutto in rete.
[Sulla validità di questo metodo, ci sarebbe da discutere e prima o poi lo faremo approfonditamente].

Ci sono forum, gruppi su Facebook e altri ritrovati dell'era moderna che permettono a chi scrive di presentare a dei lettori coraggiosi i propri "manufatti letterari" e, magari, correggere laddove c'è bisogno.
Shortales - Solo storie brevi unisce l'idea del social con quella della community di scrittori e lettori che si confrontano.
Solo Storie brevi è una comunità dedicata principalmente a scrittori, poeti che vogliono condividere la loro creatività. Shortales.net vi aiuterà in questo percorso. Qui potrete dar sfogo alla vostra fantasia. Potrete scrivere i vostri racconti e poesie, pubblicizzare i vostri libri ed eventi, leggere e commentare quello che scrivono gli altri membri, potrete condividere i vostri scatti o i video dei principali network (rimanendo in tema mi raccomando), potrete creare gruppi di discussione e forum, seguire altri e scegliere i propri amici. Una comunità dunque, per chi ama osservare narrare il mondo che lo circonda con gli occhi di un poeta.
Gli utenti possono scrivere post, commentare post di altri membri, lanciare discussioni e confronti, l'unico limite è la fantasia e la creatività.

Sulla pagina Facebook del network sono poi pubblicati i post più interessanti: simpatica l'iniziativa lanciata in occasione dell'anniversario della morte di Kurt Cobain accolta dagli utenti di Shortales con un racconto a tema.

Se avete tempo, fateci un salto che troverete sicuramente qualcosa da leggere.
In realtà, potete passarci anche se non avete tempo, perché le storie sono brevi quanto una pausa caffè.

Commenti

Ti potrebbero interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post popolari in questo blog

Bambini e social: perché non ci sarà la foto di mia figlia online

Alla fine di maggio è nata mia figlia.
Già durante la gravidanza, io e mio marito abbiamo deciso che la foto di nostra figlia non sarebbe comparsa online.
Del resto, per mia scelta non abbiamo pubblicato nemmeno le foto del mio pancione e non perché ci fosse qualcosa di particolare o perché mi nascondessi da chissà chi. Dal vivo mi hanno visto tutti quelli che mi volevano vedere... e, con una rotondità del genere, non era facile non vedermi, vi posso assicurare!

Fin dal primo giorno, parenti, amici, colleghi o anche solo conoscenti, ci hanno chiesto di inviargli le foto della nostra bambina sui vari social, non avendo trovato niente sui nostri profili.
Vivendo all'estero, in effetti, chat e messaggi sono il mezzo di comunicazione più efficace e veloce, ma in questo momento social in cui Instagram e Facebook sono sovraccarichi di foto di bimbi condivise spesso senza alcuna restrizione, noi abbiamo deciso che il volto di nostra figlia non dovesse andare in giro senza che noi potess…

Segnalazione: La seduzione dell'ombra di Kresley Cole

La seduzione dell'ombra Kresley Cole Leggereditore ebook dal 13 luglio, cartaceo dal 27 luglio
Trama
Il principe Mirceo Daciano e il suo nuovo amico Caspion, cacciatore di taglie, battono le strade di Dacia, ubriachi e alla ricerca dei piaceri della carne. Ma quella che avrebbe dovuto essere una nottata come le altre cambierà per sempre le loro vite. Dopo aver trascinato a letto uno stuolo di ninfe, da queste provocati, il demone e il vampiro si baciano, e una volta interrotto il bacio si sentono scossi, spaventati dall’improvvisa chimica esplosa tra loro. Molteplici e variabili ostacoli, però, che vanno da una condanna a morte all’esilio in dimensione ormai devastata dalla guerra, minacciano di distruggerli e di annullare la vulnerabile e inattesa promessa contenuta in quel bacio. Anche se Mirceo riesce ad accettare Caspion come suo compagno predestinato, il sensuale vampiro deve ancora riuscire a convincere il demone che il loro legame sia per sempre. E ogni unione reale dei Daci de…