Passa ai contenuti principali

Books and coffee: libri, tazze e cupcakes, la nuova tendenza del web. Ma perché?

Books & cups (e una nastrina) mentre aggiorno Leggimi nel pensiero! 
Se fate un giro per il web, tra case editrici, book blog, siti accreditati e semplici appassionati, troverete una cosa in comune.

Tutti ma proprio tutti hanno pubblicato - almeno una volta, mentre alcuni fondano tutta la propria "fortuna" su questo - foto di: tazze, tazzine, teiere old style, bicchieroni di Starbucks, piccoli cupcakes colorati, muffin golosissimi, biscotti dalle forme tenere e... libri libri libri!
Anche io sulla pagina Facebook di Leggimi nel pensiero non resisto alla tentazione e, quando trovo foto carine, le pubblico a tutto spiano.

Ma perché?

Io non so quale sia il principio ispiratore di tutte le persone che pubblicano queste foto, ma posso dirvi quale è il mio.
Vedere un libro con accanto una tazzina di caffè o una tazza di tè, magari con un pasticcino che promette picchi di diabete... non lo so, ma mi dà una certa idea di tranquillità, di quieta serenità come se, in tutte le corse e le bufere della vita, si potesse ritagliare un attimo - proprio in quel momento che vedo la foto! - da dedicare a se stessi e stare bene.
Una tazza messa accanto ad un libro aperto mi dà l'impressione che, mentre si stava leggendo, sia successo qualcosa di ancora più bello tanto da distogliere dalla lettura.
Vedere un posto con una tazzina di caffè e un pasticcino, mi riporta alla mente gli appuntamenti con gli amici, le risate di un incontro spensierato...

Ma forse è solo perché io con un libro e qualcosa di dolce sto bene.

Questa passione/tendenza è conosciuta anche dall'editoria che sfrutta tazze & co. per trame e copertine di libri.
Qualche esempio:








Io, se mi capita di vedere una copertina come queste qui sopra, non so se compro il libro, ma di certo mi fermo a leggere il titolo e... hai visto mai! ;-)

Commenti

Ti potrebbero interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post popolari in questo blog

Segnalazione: L'impazienza di Penolope di Giovanna Di Verniere

L'impazienza di Penelope Giovanna Di Verniere Bookabook

«Ci sono persone che ti camminano accanto per anni e a malapena conosci la loro storia. Ci accontentiamo di ombre, non di persone, pur di non restare soli. Poi, un giorno, uno sconosciuto ti stringe la mano e improvvisamente ti sembra di essere stata risucchiata dai suoi occhi. Come se lui ti avesse percepito davvero, come se una semplice stretta di mano avesse potuto sfiorare la tua anima».
Intollerante all’amore: così si è sempre definita Virginia, trent’anni, stilista in carriera con un importante progetto a New York all’orizzonte. Da quando ha lasciato il suo paese d’origine e il suo primo amore per trasferirsi a Milano non si è più innamorata, non è più stata capace di lasciarsi andare, di affidarsi completamente a qualcun altro... Finché una sera a teatro rivede Riccardo Russo, attore di successo incontrato anni prima a Parigi e mai dimenticato. Nonostante lui sia felicemente sposato i due cominciano a vedersi, e presto l…

Segnalazione: Morte di una snob. I casi di Hamish Macbeth di M.C. Beaton

Morte di una snob. I casi di Hamish Macbeth M.C. Beaton Astoria Edizioni dal 8 febbraio in libreria e negli store online
Hamish sta per affrontare la prospettiva di trascorrere in solitudine le feste natalizie, quando viene invitato dalla bella Jane Wetherby, che gestisce un centro benessere, a passare da lei il Natale. In cambio deve capire chi, fra i clienti e gli abitanti dell’isola, trama di ucciderla. La lista dei sospetti è lunga: tutte le persone presenti sull’isola di Eileencraig nutrono rancore verso Jane, e tra loro la sgradevole Heather Todd, che si fa vanto di essere un’insopportabile snob. Un giorno, però, è proprio Heather, e non Jane, a venire assassinata. Per Hamish si prospetta un Natale molto più noir che bianco…

Il poliziotto Hamish Macbeth ha una trentina d’anni, è alto, magro, ha occhi nocciola e lunghe ciglia, e una grande zazzera di capelli rossi. Le relazioni sentimentali non sono il suo forte, anche se le donne lo attraggono sempre, in particolare Priscilla, fig…