Passa ai contenuti principali

Dal libro al cinema: quando il bestseller diventa film


L'eterna diatriba tra i libri e i film da loro ispirati, non avrà soluzione facile, è meglio che ci mettiamo l'anima in pace.
Così, l'unica cosa che possiamo fare, è sperare che - qualora traggano un film dal nostro libro preferito - la sceneggiatura sia quanto più simile al testo che ci è entrato nel cuore e che i volti degli attori corrispondano almeno un briciolo ai volti dei personaggi così come ce li eravamo immaginati.

Ora prendete un libro come "Benvenuti in casa Esposito" e immaginate di vederlo in carne e ossa... Cosa ve ne pare?
Così, già quando Pino Imperatore annunciò che presto gli Esposito sarebbero arrivati a teatro, l'ansia di vedere Tonino Esposito e la sua famiglia con una voce e un corpo che non era quello che mi immaginavo quando ho letto e riletto il libro, mi metteva in uno stato di agitazione da non sottovalutare. Poi ora Pino ha annunciato che ci sarà anche un film! 
Il libro è stato ed è amatissimo dai lettori che non hanno mai smesso di chiedere un secondo capitolo, tanto che gli Esposito sono arrivati in libreria anche con "Bentornati in casa Esposito".
E ora non vedo l'ora che si sappia qualcosa di più del film, per esempio il cast o per quando è previsto l'arrivo al cinema [manie di fan, lo so...].

Quasi contemporaneamente all'annuncio di Pino Imperatore, anche Luca Bianchini annuncia di aver firmato per "Io che amo solo te", il suo ultimo libro pubblicato a maggio di quest'anno e subito diventato bestseller.


Tra l'altro, martedì 19 novembre esce il seguito, "La cena di Natale di Io che amo solo te".

Oggi va in onda su Sky 1 il secondo e ultimo caso de "I delitti del Barlume" tratto dalla trilogia di Marco Malvaldi edita da Sellerio. Già seguitissimi sulla carta, anche sullo schermo i delitti hanno raccolto grande gradimento, forse anche perché sono risolti da Filippo Timi, "barrista" di Pineta - paesino inventato dalla penna di Malvaldi - con l'aiuto di quattro arzillissimi e simpaticissimi vecchietti.

Dall'anno scorso, poi, circola la voce che il misterioso e affascinante commissario Ricciardi di Maurizio de Giovanni avrà il volto di Riccardo Scamarcio che - con la casa di produzione che ha insieme a Valeria Golino, la "Buena Onda" - ha acquistato i diritto del libro "Per mano mia".

In ultimo - ma non per importanza, solo perché ci sono ancora pochi dettagli - anche Diego Galdino ha annunciato che il suo primo romanzo "Il primo caffè del mattino", bestseller in Italia e appena pubblicato con grande successo anche in Spagna e in Germania, diventerà un film.

Nonostante possiate avere reazioni pari a quelle ispirate dallo stridio delle unghie su una lavagna all'idea di vedere sullo schermo uno dei vostri libri preferiti, io direi di non precludersi niente a priori.
Prima di leggere un libro, sapete già che sarà il vostro preferito? No.
Ecco, appunto.

Commenti

Ti potrebbero interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post popolari in questo blog

Bambini e social: perché non ci sarà la foto di mia figlia online

Alla fine di maggio è nata mia figlia.
Già durante la gravidanza, io e mio marito abbiamo deciso che la foto di nostra figlia non sarebbe comparsa online.
Del resto, per mia scelta non abbiamo pubblicato nemmeno le foto del mio pancione e non perché ci fosse qualcosa di particolare o perché mi nascondessi da chissà chi. Dal vivo mi hanno visto tutti quelli che mi volevano vedere... e, con una rotondità del genere, non era facile non vedermi, vi posso assicurare!

Fin dal primo giorno, parenti, amici, colleghi o anche solo conoscenti, ci hanno chiesto di inviargli le foto della nostra bambina sui vari social, non avendo trovato niente sui nostri profili.
Vivendo all'estero, in effetti, chat e messaggi sono il mezzo di comunicazione più efficace e veloce, ma in questo momento social in cui Instagram e Facebook sono sovraccarichi di foto di bimbi condivise spesso senza alcuna restrizione, noi abbiamo deciso che il volto di nostra figlia non dovesse andare in giro senza che noi potess…

Segnalazione: La seduzione dell'ombra di Kresley Cole

La seduzione dell'ombra Kresley Cole Leggereditore ebook dal 13 luglio, cartaceo dal 27 luglio
Trama
Il principe Mirceo Daciano e il suo nuovo amico Caspion, cacciatore di taglie, battono le strade di Dacia, ubriachi e alla ricerca dei piaceri della carne. Ma quella che avrebbe dovuto essere una nottata come le altre cambierà per sempre le loro vite. Dopo aver trascinato a letto uno stuolo di ninfe, da queste provocati, il demone e il vampiro si baciano, e una volta interrotto il bacio si sentono scossi, spaventati dall’improvvisa chimica esplosa tra loro. Molteplici e variabili ostacoli, però, che vanno da una condanna a morte all’esilio in dimensione ormai devastata dalla guerra, minacciano di distruggerli e di annullare la vulnerabile e inattesa promessa contenuta in quel bacio. Anche se Mirceo riesce ad accettare Caspion come suo compagno predestinato, il sensuale vampiro deve ancora riuscire a convincere il demone che il loro legame sia per sempre. E ogni unione reale dei Daci de…