Passa ai contenuti principali

Premio Calvino: la 27esima edizione sarà da record!


A mezzanotte del 7 ottobre scorso si è chiuso il bando per il 27esimo Premio Calvino.
Già prima della chiusura, il comitato del premio ha notato che il numero dei partecipanti era quanto meno insolito, rispetto agli altri anni.

Oggi arriva il numero esatto dei partecipanti: 800!

Inutile dire che si sono sprecati i commenti e le illazioni sul fatto che essendoci sempre più disoccupati in Italia, molti tentano di fare gli scrittori. Spiacevole anche solo considerare che si possa pensare che chiunque possa scrivere e pubblicare...

Da 27 edizioni il Premio Calvino è diventato una vera e propria sicurezza per la scoperta di ottimi autori e bei libri. Nei primi mesi del 2014, infatti, potremo leggere alcuni dei testi partecipanti alla scorsa edizione che pubblicheranno con alcuni delle maggiori case editrici italiane.
Primo fra tutti il vincitore, Francesco Maino che uscirà con Einaudi con il testo "Cartongesso", e poi Domenico Dara con "Breve trattato sulle coincidenze" (Nutrimenti), Andrea D'Urso e il suo "Nomi, cose e città" (Edizioni E/O), Marco Magini  "Come fossi solo" (Giunti), Simona Rondolini "I costruttori di ponti" (Elliot), Carmen Totaro "Le piene di grazia" (Rizzoli).

È inutile che fremete d'impazienza.
Verso aprile si saprà qualcosa.
E intanto, buona lettura al comitato che quest'anno dovrà fare davvero gli straordinari!


Io, poi, guardo questa foto di Italo Calvino, lo sguardo fermo e scanzonato, e credo che tutto sia possibile...

Commenti

Ti potrebbero interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post popolari in questo blog

Segnalazione: Morte di una snob. I casi di Hamish Macbeth di M.C. Beaton

Morte di una snob. I casi di Hamish Macbeth M.C. Beaton Astoria Edizioni dal 8 febbraio in libreria e negli store online
Hamish sta per affrontare la prospettiva di trascorrere in solitudine le feste natalizie, quando viene invitato dalla bella Jane Wetherby, che gestisce un centro benessere, a passare da lei il Natale. In cambio deve capire chi, fra i clienti e gli abitanti dell’isola, trama di ucciderla. La lista dei sospetti è lunga: tutte le persone presenti sull’isola di Eileencraig nutrono rancore verso Jane, e tra loro la sgradevole Heather Todd, che si fa vanto di essere un’insopportabile snob. Un giorno, però, è proprio Heather, e non Jane, a venire assassinata. Per Hamish si prospetta un Natale molto più noir che bianco…

Il poliziotto Hamish Macbeth ha una trentina d’anni, è alto, magro, ha occhi nocciola e lunghe ciglia, e una grande zazzera di capelli rossi. Le relazioni sentimentali non sono il suo forte, anche se le donne lo attraggono sempre, in particolare Priscilla, fig…

Anteprima: Lo Straordinario di Eva Clesis

Lo Straordinario Eva Clesis Las Vegas Edizioni dal 15 febbraio in libreria
Alla tenera età di 37 anni, Lea sta cercando se stessa, ma le basterebbe trovare un nuovo inizio: ha rotto con il fidanzato, ha perso il lavoro presso una rivista di moda e sogna una carriera da giornalista d’assalto. Come se non bastasse, ha una sorella gemella di successo e una madre lontana e ipercritica. Nonostante pensi di avere più sfiga che talento, le cose iniziano a girare per il verso giusto non appena Lea mette piede nella sua nuova casa, in un condominio della periferia milanese. I suoi abitanti lo chiamano “Lo Straordinario”. I padroni di casa sono una coppia di anziani gentilissimi, la mansarda in cui va a vivere è deliziosa, il prezzo dell’affitto incredibilmente basso, gli inquilini zelanti e prodighi di attenzioni. Tutti sono pronti ad accogliere Lea come in una grande famiglia. Ma ogni famiglia è infelice a modo suo. E giorno dopo giorno Lea sospetta di essere diventata la pedina di un gioco sco…