Passa ai contenuti principali

Cinquanta Sfumature di Grigio, il film: fans scontenti per Charlie Hunnam e Dakota Johnson

I tweet di E.L. James
Con questi tweet E. L. James, l'autrice della trilogia erotica più famosa degli ultimi anni, ha annunciato la scelta degli attori per i film di "Cinquanta Sfumature di Grigio".

Io ho letto la trilogia appena arrivò in libreria e ho immaginato i protagonisti in maniera un pò diversa da quelli poi scelti, e cioè Charlie Hunnam e Dakota Johnson.
Nulla da dire per la professionalità dei due attori, ma io - come tutti i milioni di fans - abbiamo preso troppo sul serio le descrizioni della James e così, quando è iniziato a circolare il trailer che vi allego qui sotto, nella testa di chi aveva letto il libro è scattato qualcosa. 


I protagonisti scelti sono Matt Bomer - star di "White Collar" - e Alexis Bledel - la storica Rory di "Una mamma per amica" -, la musica è "Midnight City" degli M83.
Ora, io non so come avete in testa voi il ritmo del primo romanzo, ma questo sound track secondo me calza a pennello.
E poi, sarà la faccia da brava ragazza della Bledel che fa immaginare nefandezze perverse a letto e su qualsiasi altra superficie aggrada a Mr Grey, ma l'accostamento tra queste immagini e la fantasia, è molto calzante.

Da quando è iniziato a circolare il nome di Matt Bomer - più o meno dall'estate scorsa - non c'è stata più pace per i fan di Fifty Shades, in continua attesa dell'annuncio ufficiale del film.
Poi è stato annunciato che il 1 agosto 2014 i cinema di tutto il mondo sarebbero esplosi di persone desiderose di scoprire se è meglio immaginare o vedere coi propri occhi le Cinquanta Sfumature della James.
E ora questo.

Dal malcontento alla petizione per far fare un passo indietro alla produzione che ha scelto Hunnam a favore del degno Mr Grey Bomer, ma non c'è stato niente da fare. Stessa storia con la Bledel e la Johnson.

Io sono sicura, comunque, che, indipendentemente dalla coppia di attori scelti, sarà difficile trasporre al cinema Cinquanta Sfumature, a meno che non sia distribuito V.M.14 - 18 - 21 e over 65 col cuore debole.

Giudicate voi il confronto tra i quattro attori.

Da sinistra, Matt Bomer e Chalie Hunnam
Da sinistra, Dakota Johnson e Alexis Bledel

Commenti

Posta un commento

Ti potrebbero interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post popolari in questo blog

Quando a casa mia sono arrivate le rondini del commissario Ricciardi...

Prima
- Hai visto che sta per arrivare? (segue sguardo cospiratore) - Eh sì (sguardo di intesa). Ho iniziato a vedere se trovo la trama, ma niente. On line non c'è ancora niente. - Io ho letto da qualche parte che sarà l'ultimo... - Noooooo! Ma come facciamo a stare senza! Ma come fa lui senza di lui... Non può essere, non ci credo! (lo guarda cercando consolazione) - Guarda che prima o poi 'sta storia deve finire, non è che può andare avanti in eterno. - Sì, sì, lo so... ma non adesso. Adesso io non sono pronta ancora. - Comunque io ti volevo solo dire che sta per arrivare, quindi mettiti in condizione... - Eh stavolta non lo so se ce la faccio. Sono cambiate un sacco di cose dall'ultima volta... (scuote la testa, con poca convinzione)
Dopo
- No, tu devi fare veloce perché io devo parlarne con te!!! (mostra segni di evidente nervosismo) - Io questo posso fare, e questo faccio!  - A che sei arrivata? - ... - Sì, ma che idea ti stai facendo?! - Ci devo pensare. (una mala …

Segnalazione: Non basta dirmi ti amo di Daniela Volonté

Non basta dirmi ti amo Daniela Volonté Newton Compton Editori dal 9 novembre in libreria

Durante le feste, l’aeroporto JFK di New York è persino più affollato del solito. A causa delle abbondanti nevicate, poi, tutti gli aerei sono in ritardo, compreso quello che dovrebbe riportare Beatrice in Italia. Durante l’interminabile attesa, un passeggero ha un infarto e Beatrice si ritrova a soccorrerlo tempestivamente con l’aiuto di un uomo con una cicatrice sul viso. Si chiama Callan ed è di origine inglese. Seppure per poco, l’intensità di quei momenti li ha avvicinati, ma l’annuncio dei voli richiama entrambi alle proprie vite e Beatrice torna in Italia dal fidanzato, Matthias, che ha in serbo per lei un’inaspettata proposta di matrimonio. I preparativi la inghiottono, insieme ai conflitti con l’ingombrante suocera e con suo fratello, che non vede di buon occhio le nozze. Beatrice ha quasi dimenticato l’episodio all’aeroporto, quando riceve il messaggio di Richard, l’uomo che ha salvato: ha…